Come sciatori e snowboarder che trascorrono quasi tutto il nostro tempo nelle Montagne Rocciose Canadesi, naturalmente abbiamo una storia d'amore con la polvere. Il magico richiamo dello sci in polvere è ovunque, in inverno è nei film, sui poster e nei tuoi feed di Facebook. I professionisti possono farlo sembrare naturale, ma la verità è che nessuno è nato un esperto di sci in polvere. Che tu sia uno sciatore veterano che ha solo bisogno di qualche promemoria, uno sciatore principiante o un intermedio che sta iniziando ad avventurarsi dalle piste curate queste 4 punte di sci in polvere ti faranno sciare come un professionista in pochissimo tempo:

Buono a sapersi: AT 101, introduzione allo sci alpino touring per principianti backcountry

4 facili consigli per lo sci in polvere per la tua prossima vacanza sugli sci

1. creare una vasta superficie su cui galleggiare

L'uomo che scia la neve fresca tra gli alberi al Mallard Mountain Lodge

Quando si scia su hard-pack o neve curata di solito si usa lo sci in discesa per iniziare la curva, ma se si prova che in polvere si finirà per guidare uno sci giù nella neve come un'ancora. Invece, hai bisogno di una posizione del corpo che abbassi la resistenza e aumenti il galleggiamento in modo da continuare a muoverti e non rimanere bloccato.

Come creare una superficie più ampia con gli sci in neve profonda

Pesa entrambi gli sci in modo uniforme, mantieni una posizione centrata (ma agile) e tieni le spalle sulle dita dei dei conti. Diffondere il peso corporeo in modo uniforme su entrambi gli sci ti aiuterà a mantenere le punte sopra la neve.

2. Dimentica il bordatura, impara a guidare con il tuo peso corporeo

Due uomini che sciano sulla neve fresca uno accanto all'altro

I bordi sono inutili nella neve profonda perché non c'è niente su cui afferrare. Per cambiare direzione senza aumentare la resistenza sullo sci da discesa, devi cambiare le tecniche e concentrarti sullo sterzo con il tuo peso corporeo. Lo fai pesando e dipesando come faresti con i magnati.

Come ruotare usando la ponderazione e la non ponderazione durante lo sci in polvere

Nell'apice della curva di svolta alle ginocchia e pesa gli sci come se si sta cercando di spingere la neve sotto di voi. Poi, quando sei pronto a finire il turno e iniziare il turno successivo, allunga le gambe per non ponderare gli sci rendendo più facile per il tuo corpo e gli sci cambiare direzione.

3. Spingere te stesso a trascorrere più tempo nella linea di caduta

Uomo sci in polvere profonda in Mallard Valley a nelle Montagne Rocciose Canadesi

In polvere, la velocità è tua amica. Quando i tuoi sci sono in cima alla neve, scivoli insieme a poca o nessuna resistenza, ma quando i tuoi sci sono sotto la neve le tue punte inizieranno a tuffarsi nel naso (come tutti abbiamo sperimentato) macinandoti. Pensa ai tuoi sci come a un aereo... è necessaria la velocità per generare l'ascensore.

Come usare la velocità per rimanere a galla quando si scia in polvere

In una giornata di neve fresca, su un terreno con cui ti senti a tuo agio, esercitati a trasformare gli sci lungo il pendio verso la linea di caduta per prendere velocità. Quando si desidera rallentare iniziare a fare una svolta attraverso il pendio. Ripetere questa operazione aumentando ogni volta il tempo trascorso nella linea di caduta.

È importante ricordare che la velocità è un termine relativo. Ciò che ti sembra veloce potrebbe non essere veloce con qualcun altro, ma la parte più importante dell'imparare ad essere a tuo agio a velocità è avere sempre il controllo. Quando si pratica, è molto importante mantenere la corretta posizione del corpo delineata nell'abilità 1.

4. Allunga i tuoi turni

Uomo sci in polvere al Mallard Mountain Lodge

Ora ti senti meglio di sciare con un po 'più di velocità è il momento di collegare tutto insieme. Si sta andando ad andare da sci linea di caduta veloce con curve lente, a curve allungate, lisce, fluenti che mantengono la stessa velocità in tutto. Questo è meglio praticato su piste aperte o in ciotole dove si ha una lunga corsa avanti.

Come allungare i giri per mantenere la velocità e lo slancio nella neve profonda

Assicurati di avere un peso uniforme su entrambi gli sci, una posizione centrata con le spalle sopra le dita dei piedi. Inizia completando qualsiasi dimensione di turno ti senti a tuo agio con, come si pesa e non pesare attraverso il turno come descritto in abilità 2. Una volta che ti senti a tuo agio, inizia a lasciare che il raggio del tuo turno si allunghi e combinalo con una transizione più breve tra una curva e l'altra. Transizioni più brevi tra le curve manterranno gli sci rivolti lungo il pendio e ti aiuteranno a mantenere lo slancio, piuttosto che sciare sul pendio che alla fine ti rallenterà.

Se avete ancora domande su sci in polvere o avete alcuni grandi consigli di sci in polvere di tuo, si prega di condividerli con noi ei nostri seguaci su Twitter, Facebook o Instagram.

Hai ancora problemi? Forse è il momento di sci in polvere

Se, dopo tutto questo, ancora non ti senti come se stessi galleggiando, potrebbe essere il momento di guardare i tuoi sci. Che larghezza sono sotto i piedi? Sono troppo corti? Troppo a lungo? Sciare in polvere non è solo tecnica, avere uno sci che crea una vasta superficie, ma è anche facile da spostare è un modo sicuro per migliorare il vostro sci in polvere.

Una breve storia di sci in polvere

Nel 1988 Atomic ha incaricato uno dei suoi ingegneri, Rupert Huber, di trovare uno sci in polvere migliore. Così, Huber ha segato uno snowboard a metà, ha girato i suoi bordi in acciaio verso l'interno, attaccato attacchi di sci e lo sci grasso è nato. Dopo pochi giri di raffinatezza nacque il primo sci in polvere, l'Atomic Powder Magic (o Fat Boy come divennero amorevolmente noti). Si potrebbe anche dire che ha creato il primo splitboard.
Con i suoi 115 millimetri sotto i piedi i Fat Boys sono stati il primo sci in polvere super-largo nel loro genere e hanno rivoluzionato lo sci per sempre. "Hanno reso più facile sciare la neve fresca soffice perché avevano molto più superficie sotto i piedi. Erano anche molto più brevi delle lunghezze che le persone sciavano in quel giorno, rendendole più facili da manovrare." – ha detto Jake Strassburger, direttore commerciale alpino per Atomic.

 

 

Prossimi passi?

Please follow and like us:
Twitter
Visit Us
YouTube
Instagram