Lo sci alpinismo e lo splitboarding apre una nuova dimensione a questo sport, soprattutto in una località mozzafiato come le Rocky Mountains canadesi. Lontano dai cartelli delle piste e dalle corde di chiusura, sta a voi decidere dove sciare, come arrivarci e, cosa più importante, come tornare a casa in sicurezza. Questo può essere abbastanza facile al vostro punto di backcountry locale, ma avventurarsi in un terreno sconosciuto viene fornito con una lista di preoccupazioni tra cui, ma non limitato a, la condizione del manto nevoso, i modelli meteo localizzati e la conoscenza dei rischi recentemente coperti come crepacci o bergschrunds.

Per fortuna, c'è una comunità di professionisti che vivono e respirano questo genere di cose. In Canada sono conosciuti come l'Associazione delle Guide Alpine Canadesi (ACMG). Questi uomini e donne di montagna hanno speso una parte significativa della loro formazione professionale e l'apprendimento della sicurezza in montagna, ma i benefici di farli guidare il vostro gruppo vanno ben oltre la sicurezza. Ecco 7 ottimi motivi per noleggiare una guida di sci alpinismo per il vostro prossimo viaggio.

Conoscenza locale = Potenza

Anche con una buona mappa topografica, bussola, GPS e qualche ora di Google Earth-ing, non c'è alternativa all'esperienza. La guida di backcountry ski touring è presente sul campo ogni giorno per osservare le condizioni della neve, monitorare il tempo e a volte anche avventurarsi in terreni finora inesplorati. Se volete il miglior bang per il vostro buck in termini di tempo e fatica, una guida vi porterà alla merce al meglio delle sue capacità.

Vista della pista da sci nella neve incontaminata e incontaminata sulla faccia di una vetta del Mallard Mountain Lodge, BC

Sci sicuro, sciare di nuovo

La scienza della neve è una delle scienze più inesatte là fuori. Il concetto di interazione tra cristalli di neve e strati di neve viene introdotto nei corsi valanghe entry-level, ma guide qualificate studiano continuamente l'argomento e si allenano sotto la guida di valanghe. Hai mai provato a navigare attraverso un'uscita bianca che all'improvviso ha avvolto la tua giornata di sci alpinismo? Questi uomini e donne si guadagnano da vivere portando le persone in montagna e riportandole a casa in sicurezza, quindi assumere una guida è la vostra migliore polizza assicurativa.

Raggiungere nuovi obiettivi, più veloce

Arriva un momento in cui sciatori e snowboarder iniziano a cercare nuove sfide nel backcountry. Può sembrare di stare in piedi su una cima remota, di scendere in uno stretto canale o di completare una traversata sciistica di più giorni su colli e ghiacciai. Quando si va oltre il livello di abilità, conoscenze e attrezzature attuali, una guida di sci alpinismo può aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi prima senza dover imparare dagli errori commessi durante il percorso.

Uomo sorridente che fa sci alpinismo al Mallard Mountain Lodge in BC, Canada

Esperienza di sci alpinismo - imparare sul campo

La mentorship è uno dei passi più importanti nella carriera di ogni sciatore di backcountry o splitboarder. Qualcuno con qualche anno in più di esperienza e formazione può trasmettere le proprie conoscenze a voi se passate abbastanza tempo sul campo insieme. Noleggiare una guida per ogni giorno che si esce nel backcountry diventa un po 'costoso, ma se si prenota per una gita guidata di più giorni è possibile porre domande lungo la strada su tutto, dalla scienza della neve al materiale da sci di backcountry.

Ispirazione di prima mano per nuove escursioni sciistiche

L'incontro con un compagno di sci alpinismo che ha completato escursioni di sci alpinismo in tutto il mondo ti dà sempre una spinta di ispirazione e motivazione per uscire più spesso in montagna. Le esperte guide di sci alpinismo hanno un pozzo apparentemente infinito di storie e aneddoti della loro carriera. Potrebbe essere solo l'incontro necessario per iniziare l'allenamento per la scalata del Denali.

Accesso ad alloggi remoti

Lo sci alpinismo in rifugio è molto popolare nella Columbia Britannica, tanto che le baite o i rifugi di pubblico accesso sono spesso prenotati con mesi o più di anticipo. Il bello di prenotare una gita con una guida di sci alpinismo è che spesso si riservano posti in rifugi di backcountry di pubblico accesso all'inizio della stagione, in modo da garantirvi un letto. Se preferite non tirare i dadi sulle capanne di accesso pubblico locale che sono piene, prenotare i posti in un rifugio privato come il Mallard Mountain Lodge (sotto) rende la vita un po' più facile e il vostro viaggio molto più confortevole.

Che si tratti di una gita di una notte o di una settimana di sci alpinismo, la vostra guida vi permetterà di trarre il massimo dalla vostra avventura in rifugio.

L'uomo sciare attraverso un prato verso il Mallard Mountain Lodge

Collaborazione con gli altri

Un sacco di tempo le persone perdono l'opportunità di andare a sciare perché i loro amici o partner devono cancellare all'ultimo minuto. Gli ospiti che prenotano le visite guidate saranno raggruppati con altri a pari capacità, assicurando che la giornata vada sempre avanti fino a quando il tempo lo permette. Potresti anche farti dei nuovi amici e compagni di sci.

L'obiettivo della maggior parte degli appassionati di backcountry è quello di avere un giorno le capacità e le conoscenze per guidarsi su terreni sconosciuti. Questo processo può richiedere anni a seconda di quante volte alla settimana riesci ad uscire nel backcountry durante la tua stagione sciistica. Se avete intenzione di esplorare una nuova area lontano dalle vostre montagne di casa - una delle parti più entusiasmanti di questo sport - potrebbe valere la pena di assumere una guida di sci alpinismo per essere sicuri di divertirsi il più possibile con il tempo limitato che avete.

Gruppo in un tour sciistico guidato dal Mallard Mountain Lodge nel BC Rockies

L'esperienza di sci alpinismo perfetta per i principianti

Imparare a sciare nel backcountry può essere una sfida importante anche per gli avventurieri più esperti. Attrezzatura specializzata, preparazione adeguata, nonché conoscenze pratiche e tecniche sono essenziali per iniziare a sciare nel backcountry in modo sicuro ed efficiente. Il nostro corso per principianti di sci alpinismo, AT 101, è stato sviluppato appositamente per introdurre nuovi sciatori nel backcountry, per fornirvi conoscenze ed esperienze di prima mano e per iniziare la vostra transizione verso lo sci di backcountry in un ambiente sicuro e divertente.

Se tutto questo parlare di sci di fondo e snowboard vi ha entusiasmato, contattateci e vi aiuteremo a pianificare il viaggio guidato perfetto. Siamo anche qui per rispondere a tutte le vostre domande sullo sci alpinismo - ci farebbe piacere aiutarvi!

Prossimi passi?

Vi preghiamo di seguirci e di apprezzarci:
Twitter
Venite a trovarci
YouTube
Instagram